Case study 03-HR

Jelena Grčević

Per leggere il documento

Introduzione

La giovane imprenditrice agricola Jelena Grčević e il suo consorte Damir allevano circa 50 capre e altrettanti capretti nella loro fattoria di famiglia di 10 ettari, situata a Gradec Pokupski sulle rive del bellissimo fiume Kupa. L’allevamento di capre è stato creato nel 1986 dai genitori di Damir, Ivan e Sanja Grčević, quando hanno deciso di allevare capre e di produrre formaggio per nutrire i loro figli in modo sano e nutriente; le loro capre vengono nutrite esclusivamente con mangimi prodotti nella loro fattoria e la dieta è integrata dal pascolo quotidiano completando così il ciclo “dal campo alla tavola”. Hanno anche costruito il mini-impianto di lavorazione del latte e hanno iniziato a produrre formaggio di capra. Oggi trasformano ogni giorno circa 100 litri di latte di capra in vari tipi di formaggio (formaggio a pasta semidura, formaggio con vari additivi e formaggio affumicato) ottenendo circa 10 kg di formaggio al giorno. Oltre al latte e al formaggio di capra commerciano anche capretti. La loro fattoria fa parte del circuito la “Strada del formaggio della regione di Zagabria” e sono insigniti del cartello “Latte delle fattorie croate” e i formaggi sono i destinatari di molti premi d’oro. Hanno vinto anche due targhe del Comune di Pisarovina per il loro contributo allo sviluppo e al miglioramento della produzione zootecnica della regione di Pisarovina grazie alla produzione di capre e formaggi.

Descrizione dell’azienda

L’azienda agricola di circa 50 capre da latte e 50 capretti si trova nella tenuta di 10 ettari a Gradec Pokupski, Pisarovina, sulle rive del fiume Kupa. Nelle immediate vicinanze dell’azienda si trovano i laboratori di lavorazione del latte costruiti con l’approvazione del Ministero dell’Agricoltura, dell’Amministrazione Veterinaria e della Sicurezza Alimentare, con una lavorazione giornaliera di 100 litri di latte di capra. Il latte di capra proveniente da capre alimentate esclusivamente con alimenti prodotti nella loro fattoria e integrati dal pascolo giornaliero nella loro azienda agricola viene trasformato in prodotti caseari di alta qualità. Nel loro mini caseificio la famiglia Grčević produce formaggi di capra affumicati e semiduri, formaggi in olio d’oliva, con varie spezie come erba cipollina, calendula, ecc. Tutti i prodotti portano il marchio “Latte delle fattorie croate”. Attualmente nell’azienda agricola e nell’unità di lavorazione del latte non ci sono dipendenti che non siano membri della famiglia. Al momento non ci sono attività agricole multifunzionali nella fattoria, ma la famiglia Grčević ha in progetto di costruire una sala di degustazione del formaggio, o un centro visitatori, in modo che i loro clienti possano conoscere la tecnologia della produzione del formaggio di capra.

“Questo lavoro richiede uno sforzo straordinario e la motivazione delle persone a farlo con successo! Ci vogliono molti sacrifici e buona volontà per realizzare un prodotto che soddisfi le richieste dei clienti e che risponda alle sfide della produzione e del mercato odierno. Inoltre questo lavoro richiede principalmente passione e ricerca di benessere e sana alimentazione per la propria famiglia”.

Jelena Grčević

Attività agricole multifunzionali/ Innovazione legate alla trasformazione dei prodotti lattiero-caseari

L’azienda Grčević a conduzione familiare è attualmente l’unica che alleva capre nella regione di Zagabria e dei dintorni di Pisarovina fornendo prodotti caseari di capra (l’allevamento di capre più vicino si trova a circa 150 km di distanza a Čakovec, nella regione del Međimurje). Per questo motivo, i proprietari hanno deciso di costruire un centro visitatori con sala di degustazione di formaggi di capra per aumentare il reddito attraverso l’offerta di servizi unici nel turismo rurale. In questo modo i potenziali turisti potranno conoscere l’allevamento di capre e la produzione di formaggio e potranno degustare tutti i prodotti caseari della fattoria. Inoltre, le richieste dei clienti di nuovi prodotti a base di latte di capra come yogurt e kefir, hanno spinto i proprietari ad ampliare la loro gamma di prodotti, per cui un ulteriore investimento in attrezzature e in formazione è fondamentale per stare al passo con le richieste del mercato.

Considerazioni generali

Per implementare l’innovazione dei processi e le attività agricole multifunzionali, hanno ricevuto una consulenza in termini di tecnologia di lavorazione del latte, allevamento di capre, pratica della mungitura e benessere degli animali che è stata fornita da professori universitari dell’Università di Zagabria, Facoltà di Agraria e Facoltà di Medicina Veterinaria. Inoltre, hanno frequentato diversi corsi di formazione e seminari riguardanti la tecnologia di lavorazione del latte, l’allevamento e alimentazione degli animali, l’attuazione dell’HACCP ( con particolare attenzione alla GHP), nonché la formazione alla gestione e all’applicazione dei fondi UE.
L’azienda gode del sostegno del Servizio di consulenza del Ministero dell’Agricoltura attraverso seminari e corsi di formazione riguardo la salute e l’allevamento caprino ed ovino(seminario “Ovko”), e sulla produzione di formaggio di capra. Il servizio di consulenza del Ministero dell’Agricoltura, inoltre, li aiuta a migliorare la loro produzione di formaggio al fine di superare gli effetti indesiderati sui prodotti finali. Attualmente promuovono i loro prodotti sui mercati, nelle fiere, nei social network (Facebook) e attraverso le raccomandazioni e i consigli tra i clienti. In questo momento, distribuiscono i prodotti tramite la distribuzione diretta a domicilio, o con i propri veicoli , anche attraverso la vendita online, oltre che a pochi ristoranti e hotel sulla costa. Inoltre, hanno dato al cliente la possibilità di scegliere il supplemento per il formaggio (erba cipollina, aneto, peperoncino, peperoncino, sesamo, ecc. )in base ai loro gusti. Nonostante le buone opportunità di finanziamento attraverso i fondi UE e le sovvenzioni nazionali, la sfida principale è la mancanza di esperienza e conoscenza in tali settori, oltre a trovare un partner adeguato. L’idea di aprire un centro visitatori e di orientarsi verso il turismo è stata un buon modo per aumentare il prestigio della loro azienda agricola e dei prodotti di famiglia, e di conseguenza il profitto. A loro avviso, è fondamentale focalizzare la loro pubblicità nel sottolineare l’importanza della produzione tradizionale e delle attività rurali. Sono membri dell’associazione croata dei piccoli caseifici che ogni anno organizza le Giornate del formaggio croate e le escursioni professionali per promuovere e sviluppare la produzione e il consumo di formaggi autoctoni e di altri formaggi e prodotti caseari. Inoltre, sono membri dell’Associazione SIREK e della Strada del formaggio della Regione di Zagabria.

Formazione/competenze (competenze, conoscenze, attitudini) particolarmente rilevanti per il processo

I seminari e i corsi di formazione internazionali, insieme alla consulenza di esperti in materia di marketing, di spedizioni e di vendita online, sono stati della massima importanza, soprattutto nelle fasi di sviluppo. Gli agricoltori a conduzione familiare di solito partecipano principalmente a seminari e corsi di formazione nazionali, raramente a quelli internazionali. Tali seminari e corsi di formazione sono per lo più legati all’allevamento degli animali e alla loro nutrizione o alla tecnologia di lavorazione del latte, ma il loro limite più grande è nell’aggiornamento e formazione legata alla finanza, con particolare attenzione al settore bancario, alla pianificazione e alla gestione aziendale, così come alla gestione del turismo.Il lavoro continuo su se stessi, insieme all’aggiornamento non formale nella tecnologia di lavorazione, nella legge, nella finanza, nel marketing, sono parte inevitabile per ogni agricoltore che vuole avere successo.